Creativi

Apprezzo chi porta avanti un compito fino alla fine e chi mantiene il sangue freddo nelle situazioni difficili.

Qual è il tuo lavoro?

Sono fondatrice e direttrice creativa dello studio Parcodiyellowstone a Milano.

Cosa significa essere un "creativo"?

Essere un creativo per me significa immaginare, tutto il tempo.

1 grazie

Come affronto un colloquio?

Credo che mostrare rispetto e una certa attenzione a come ci si presenta sia importante, ma non dev'essere eccessiva e bisogna sempre sentirsi a proprio agio.

0 grazie

Quanto conta il voto di laurea?

A meno che non sia estremamente negativo, direi che il voto di laurea non conta, anche se quando leggo un curriculum lo guardo sempre.

0 grazie

Posso lavorare le classiche 8 ore?

Non credo che lavorare 8 ore al giorno sia utopico ma bisogna essere comunque responsabili. Se si finisce il lavoro in tempo è perché ci si è organizzati bene.

0 grazie

Cosa si aspetta da me il team?

In un compagno di squadra cerco disponibilità e voglia di imparare.

0 grazie

Cosa si aspetta da me il capo?

Apprezzo chi si prende le proprie responsabilità seriamente anche se piccole, chi porta avanti un compito fino alla fine e chi mantiene il sangue freddo nelle situazioni difficili o di stress.

1 grazie

Partita IVA: e se poi me ne pento?

Io ho avuto partita IVA e non me ne pento, ma è molto stressante da gestire e non lo consiglierei a tutti. È molto soggettivo.

1 grazie

Dovrei lavorare gratis?

Non si dovrebbe mai lavorare gratis, ma raramente a noi è capitato per cose che ci interessavano molto.

0 grazie

Come do un prezzo al mio lavoro?

Il prezzo da dare al tuo lavoro dipende dalla tua esperienza ma anche dal prezzo di mercato dell'attività.

0 grazie

Il cliente ha sempre ragione?

Assolutamente no, il cliente non ha sempre ragione, ma bisogna sapergli spiegare cosa si fa.

1 grazie

Quanto è importante il percorso di studi?

Per me il percorso di studi è stato molto importante, ho studiato Design e Comunicazione visiva al Politecnico di Milano e ho fatto un master di Media e Comunicazione a Rotterdam. Mi ha insegnato ad essere indipendente e imparare autonomamente anche dopo gli studi, in ambito lavorativo.

0 grazie

Un consiglio per i giovani designer?

Seguite ciò che vi piace e vi spinge avanti ogni giorno.

0 grazie